I cuccioli di lupo in gabbia,non saranno mai lupi

wolf-4442175

Le aree faunistiche dovrebbero ospitare solo lupi che non possono più tornare liberi (es. a causa di invalidità imprinting ecc…). Farli riprodurre è una vergogna e purtroppo succede in sempre più aree faunistiche (motivo e obiettivo? aumentare i visitatori: un bel cucciolo porta più visitatori di un vecchio lupo zoppo).

Per citare due casi recenti (ma accade in tutto il mondo):
Entracque Piemonte Italia “uomini e lupi” maggio giugno 2016

Parco faunistico spormaggiore Trento maggio giugno 2016

Quando il cucciolo cresce e diventa un giovane,dovrebbe migrare! (DISPERSIONE). I recinti impediscono questo comportamento naturale…e ciò comporta diverse e variegate problematiche che a volte possono diventare un dramma (es. uccisione tra membri dello stesso branco, accoppiamenti fra “parenti”)

L’essenza del lupo “è la sua libertà” e il suo ruolo primario nel mantenimento degli habitat naturali. Forse lo stiamo dimenticando visto che le riproduzioni in aree faunistiche e gli italiani che vogliono e desiderano un lupo tra le mura di casa sono in aumento.

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *