Un’altro lupo ucciso in Liguria.

Cabanne – Val D’Aveto – Liguria “primi giorni del 2017”

01-1384-paorossi 03-1442-paorossi 06-1302-paorossi

Le foto parlano da sole, si tratta dell’ennesimo lupo ucciso da una fucilata in Liguria. Il fatto è avvenuto nell’immediate vicinanze del paesino di Cabanne in Val D’Aveto. Il lupo è stato trovato morto da Marco Giuliano (villeggiante) sulle rive del fiume Aveto. Si tratta di maschio di circa un anno e mezzo colpito da una carabina utilizzata di solito per sparare ai caprioli (nella foto il tremendo foro di uscita). Colui che lo ha ucciso credendo di ferire così il “mondo ambientalista” ha invece ferito l’Ambiente,che ora, è privo di una sua utile pedina.

Il lupo è stato consegnato dalla Polizia Provinciale al CRAS di Campomorone: (il comunicato) https://www.facebook.com/enpagenova1/posts/689798831192169

Anche nella morte, il lupo è rimasto coerente al suo stile: elusivo, mimetico e integrato nel suo ambiente! Infatti sembra un tutt’uno con le pietre su cui giace. Addio e Buon viaggio caro lupo o forse, per non sembrare troppo stucchevole, è meglio se ora utilizzo una frase citata di recente da un mio caro amico:

“La morte è soltanto un varo verso la regione dell’ignoto inesplorato, non è che il primo saluto alle possibilità dell’immenso remoto, del selvaggio, dell’equoreo, dell’infinito” H. Melville, Moby Dick

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *