Estate 2016 Paolo Rossi (Luparo Tour 2a edizione)

Calendario 2016

cropped-top-dei-top

3 Luglio Lupi e Cavalli Selvaggi della Val D’Aveto,guidati dagli esperti Paolo Rossi ed Evelina Isola -Evento Speciale- http://wildhorsewatching.webstarts.com/

9-10 Luglio Casa del Romano GE -Evento Speciale- Festa Madre Terra organizzata da Hunkapi – Laboratorio disegno per bambini (con Nicola Rebora e Paolo Rossi)

18 Agosto Santo Stefano D’Aveto GE “6 anni coi lupi liguri” Proiezione a ingresso libero  con Paolo Rossi (fotografo) e Alessandro Ghiggi (improvvisazione musicale “guitar”) – H 21:00 nel locale “Bocciofila” di S.Stefano D’Aveto

21 Agosto Lupi e Cavalli Selvaggi della Val D’Aveto,guidati dagli esperti Paolo Rossi ed Evelina Isola -Evento Speciale- http://wildhorsewatching.webstarts.com/ (prenotare attraverso il numero di tel del link)

22 Agosto Rovegno GE – Val Trebbia
“il lupo svelato” Cena + Proiezione con Paolo Rossi (fotografo) e Alessandro Ghiggi (improvvisazione musicale “guitar”)
Prenotare: Ristorante La Taverna
Loc. Fontanelle, 6, 16028 Rovegno GE Telefono: 010 955095

23 Agosto Escursione notturna”sulle tracce del lupo” in Alta Val Trebbia. Con Paolo Rossi (fotografo esperto di lupi) Ritrovo ore 22.00 al paese di Fascia GE. Per chi vuol dormire in zona dopo l’escursione consiglio di prenotare al “Rifugio il poggio di Caprile” o al Camping di Rovegno “Le Fontanelle” Paolo tel 3489208533 (per prenotare l’escursione e chiedere info)

24 Agosto  Ormea CN – Ore 21.00 Nuovo Cinema Ormea “L’arte di fotografare un lupo” Proiezione a ingresso libero con Paolo Rossi (fotografo) e Alessandro Ghiggi (improvvisazione musicale “guitar”)

25 Agosto Mendatica IM  “6 anni coi lupi liguri” Proiezione a ingresso libero con Paolo Rossi (fotografo) e Alessandro Ghiggi (improvvisazione musicale “guitar”) – H 21:00 nell’area del campo sportivo di Mendatica

26 Agosto Calizzano SV  “A cosa serve il lupo?!” Proiezione a ingresso libero con Paolo Rossi (fotografo) Salone G.Verdi ore 21

27 Agosto Escursione gratuita “sulle tracce del lupo” nella faggeta di Calizzano con  Luca Icardo (escursionista esperto di zona) Paolo Rossi (fotografo esperto di lupi) e Alessandro Ghiggi (ornitologo e naturalista). Ritrovo ore 8.30 al colle del Melogno SV – escursione facile aperta a tutti – durata 3 ore circa

27 Agosto Triora IM “6 anni coi lupi liguri” Proiezione a ingresso libero con Paolo Rossi (fotografo) e Alessandro Ghiggi (improvvisazione musicale “guitar”) Ore 21.00

28 Agosto Loano SV Rifugio Pian delle Bosse – Tardo pomeriggio Wolf and Ungulates Watching + Cena + “6 anni coi lupi liguri” Proiezione con Paolo Rossi (fotografo) e Alessandro Ghiggi (improvvisazione musicale “guitar”) + finale con “l’ascolto delle voci del bosco”.  Prenotare grazie! Tel Rifugio 338 359 7952

10 – 11 Settembre -Evento Speciale- Campo Studio sul Lupo organizzato con Canislupus Italia (http://www.canislupus.it/forum/viewtopic.php?f=7&t=7017) nel Parco del Beigua – Ristorante Rifugio La Nuvola Sul Mare (prenotare e iscriversi attraverso sito Canislupus Italia)

11 Settembre -Evento Speciale- “se ami il lupo sostieni il pastore” Apericena Agriturismo Ai Piani – Masone (GE) Parco del Beigua (prenotarsi entro il 3 di settembre): La straordinaria storia e i straordinari prodotti di una famiglia che si è impegnata in modo straordinario per imparare a convivere coi lupi: VEDREMO IN CHE MODO!

Temi trattati durante le proiezioni:

6 anni di esperienze coi lupi liguri (foto video e parole)

Il Ruolo del Lupo in Natura

L’importanza di cani e recinti nella difesa delle greggi e dei domestici

Vecchie e nuove leggende sui lupi….. da sfatare!

dati numero1

Palmarola liberata dai bracconieri

(PARTE 1di3)

Il Sindaco di Ponza denuncia chi approda all’Isola di Palmarola per documentare il crescente bracconaggio e caccia illegale della zona

Aprile 2016

Il Sindaco di Ponza denuncia alla polizia municipale il sottoscritto (reporter di natura) e Andrea Rutigliano(volontario CABS). Eppure quello che abbiamo visto e fotografato parla chiaro: l’isola di Palmarola è rifugio di cacciatori illegali e bracconieri in questo periodo (migrazione di avifauna). In Italia la caccia in primavera è vietata dal 1992 !!!!!

http://www.h24notizie.com/2016/04/bracconaggio-a-ponza-e-palmarola-e-strage-di-volatili-informati-i-carabinieri/

http://www.latinacorriere.it/2016/04/18/palmarola-fermare-bracconaggio-sindaco-ponza-bacchetta-volontari-cabs-la-vostra-unazione-illegale/

CABS FB: https://www.facebook.com/CABSItalia

(PARTE2di3)

Un Gabbiano smaschera i bracconieri

Report (Portfolio) Palmarola 2016 su www.paorossi.it

Andrea mi guarda e mi dice “qui ci sono le piazzole da trappola ma non ci sono trappole, i bracconieri hanno saputo del nostro arrivo e le hanno rimosse in tempo”. Un’ora dopo però girovagando e cercando prove di caccia illegale su Palmarola vedo in lontananza Andrea che raccoglie qualcosa sui bordi di un dirupo a picco sul mare…” eccola! è una trappola! Un gabbiano deve averne rubata una prima che le rimuovessero, l’ha portata qui e si è mangiato l’uccellino che vi era intrappolato”. La trappola è recente, il Gabbiano ha smascherato i bracconieri.

(PARTE3di3)

Le preoccupazioni del CABS erano fondate !!!

L’isola di Palmarola (Ponza) liberata dai bracconieri

(…) sequestrati tre fucili, di cui due di provenienza furtiva e uno con matricola abrasa, 111 trappole, 71 cartucce; un cacciatore arrestato, una altro denunciato, altri sono rimasti nascosti negli anfratti. E’ questo il bilancio dell’operazione condotta dal Nucleo investigativo della Forestale di Latina nella mattinata di oggi. (…)

(…) La denuncia sporta presso la stazione dei carabinieri di Ponza da parte del Cabs ha avuto un seguito, e messo in campo una straordinaria macchina di collaborazione tra l’Arma e la Forestale (…)

Su www.paorossi.it le immagini che hanno contribuito a dimostrare la presenza di caccia illegale e bracconaggio sull’isola.

Articolo completo: http://www.latinacorriere.it/2016/04/22/nipaf-libera-palmarola-dai-bracconieri-sequestrati-trappole-fucili-illegali-un-arresto/

Altri articoli: http://www.radioluna.it/news/2016/04/bracconieri-a-palmarola-blitz-del-corpo-forestale/

fucili-696x522

23 aprile Il Lupo dietro casa

13001086_1153031958080757_8307614146526282240_n

(Torriglia, 19 Apr 16) Presso la sala consiliare del Comune di Valbrevenna (località Molino Vecchio) si terra un incontro con la popolazione locale, riguardo la presenza costante del Lupo nelle nostre valli. In particolare l’incontro mira a rispondere alle numerosissime domande e preoccupazioni poste dal vasto pubblico riguardo alla ipotetica pericolosità del predatore, alla sua provenienza, alla sua alimentazione ed alle sue abitudini.

Coordineranno: Daniela Segale,  Antonio Federici, Adriano Zanni (Parco Antola).

Interverranno diversi esperti del settore (Renato Cottalasso, Roberto Sobrero, Massimo Campora) e operatori foto/video (Gabriele Cristiani, Paolo Rossi).

dino rischia la propria vita per impedire l'estinzione di alcune specie di uccelli

Eroi Silenziosi

Quando la tradizione diventa estinzione

 

Dino è un membro del C.A.B.S. che spesso trascorre le ferie sull’isola di Cipro “cercando di farsi ammazzare”: infatti Dino combatte il bracconaggio nella parte greca dell’isola, “dove la tradizione (reti) è diventata quasi estinzione (reti + richiami elettronici)” allo scopo di catturare piccoli uccelli migratori (ma anche gli uccelli rapaci che finiscono in trappola, come Gufi e Falchi vengono uccisi perché non utili). L’estinzione della fauna selvatica a Cipro come in molte parti del mondo è un business: cucina, medicina, tradizione, ecc…. e chi si “intromette” rischia la propria incolumità.

 

centinaia di miliaia di uccelli migratori e stanziali vendono ammazzati ogni anno a Cipro parte greca

Centinaia di miliaia di uccelli migratori e stanziali vengono ammazzati ogni anno a Cipro parte greca

 

Dino libera uno sparviere dopo le cure,era in una rete e sarebbe stato ucciso dal bracconiere cipriota

Dino libera uno Sparviere dopo le cure, era in una rete e sarebbe stato ucciso dal bracconiere cipriota

 

dino rischia la propria vita per impedire l'estinzione di alcune specie di uccelli

Dino e altri membri del CABS rischiano la propria vita per impedire la possibile estinzione di alcune specie di uccelli

 

le reti non fanno selezione,in foto un barbagianni pulito dal vischio dalla squadra del cabs

Le trappole non fanno selezione: in foto un Barbagianni pulito dal vischio di una trappola cipriota. Tornerà in libertà qualche giorno dopo lo scatto

 

le reti unite ai richiami elletronici rappresentano una combo mortale per gli uccelli migratori

Le reti unite ai richiami elettronici rappresentano un mix terrificante (tradizione+tecnologia moderna) per gli uccelli migratori spossati dal lungo viaggio

 

Approfondimenti

http://www.komitee.de/it/start

https://www.facebook.com/CABSItalia/?fref=ts

 

Reportage di Jonathan Franzen

http://archivio.internazionale.it/cieli-silenziosi

 

Tra gli alleati del CABS: Enpa e NOA

https://www.facebook.com/enpagenova1/?fref=ts

http://www.corpoforestale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/375