Paolo è un fotografo rubato all’agricoltura ma quest’ultima, credo, non ne risentirà. Davide Torri – Associazione Gente di Montagna

Untitled-2Dal 2010 fotografo lupi e altri selvatici nelle zone più selvagge e remote dell’Appennino e delle Alpi. Nel 2014 le mie foto entrano a far parte del libro di Francesca Marucco Il lupo biologia e gestione sulle Alpi e in Europa – esaurito. Nel 2017 ho realizzato il libro fotografico Lupi Estremi (con SkullCreativeLab – esaurito). Nello stesso anno la BBC si è interessata al dietro le quinte del mio lavoro di fotografo di lupi e mi ha intervistato sul canale Outlook World Service, intitolando il racconto The magic moment of a wolf sightingA inizio 2018 ho realizzato Incivili, secondo libro fotografico (con Mattia Parodi – esaurito). Sempre con Mattia, nel 2019 ho realizzato il mio terzo libro fotografico Le ombre tra i faggi (disponibile) a tiratura limitata e stampato nel più totale rispetto dell’ambiente. Dal 2017 sono diventato anche regista di brevi documentari, Vacche Ribelli  e La vendetta del lupo monco (Marcarolo Art Festival 2019) ne sono due esempi. Dal 2018 con l’aiuto di Nicola Rebora ho girato i primi filmati della storia di gatto selvatico europeo in libertà sull’Appennino Ligure e nel 2020, ho svelato il dietro le quinte della scoperta attraverso un film, FELIS – gatto sarvægo (Sondrio Festival) e un omonimo libro fotografico (Tipografia ecologica KC di Genova – esaurito). A luglio del 2021 e ad agosto del 2022 sono usciti rispettivamente il quarto e il quinto film, Sopravvissuti all’Homo sapiens (Corto e Fieno 2021 e 28.Film Festival della Lessinia) e Dove l’uomo non è più sovrano (Marcarolo Film Festival 2022), dedicati alle volpi, ai mustelidi, ai gatti selvatici europei ed ai magnifici boschi vetusti abbandonati dall’uomo nel selvaggio Appennino delle Quattro Province.

Riconoscimenti
Vacche Ribelli – Premio Internazionale di Cinema Renato Appi, menzione speciale della giuria per meriti tecnici e artistici (2017)
Sopravvissuti all’Homo sapiens – Premio Best Beast per la visione incontaminata senza interferenze umane della fauna selvatica al Festival internazionale di Cinema Rurale Corto e Fieno (2021)
FELIS – gatto sarvægo – Premio come miglior documentario al VIII Festival La Lanterna (2022)

Ogni mia foto dedicata agli animali selvatici è frutto di ricerca, studio e lunghe attese. Nessuna foto quindi, è stata scattata da capanni con annessi carnai o esche di qualsiasi genere per attirare animali. Gran parte delle mio repertorio video e fotografico è visibile all’interno dei documentari e dei libri fotografici che realizzo.
Tutte le mie opere sono protette da diritto d’autore, nessuna parte di questo Blog può essere riprodotta o trasmessa senza la mia autorizzazione.
prossifoto@gmail.com