La prima immagine di Gatto Selvatico in Piemonte

Con una certa dose di emozione nelle vene…sono lieto di pubblicare la prima immagine (della storia!) di gatto selvatico in libertà in PIEMONTE (Val Borbera AL), immagine estrapolata da un video. Dopo aver dimostrato (da circa due anni a questa parte) che il Felis è presente in provincia di Genova ed in particolare nella Val Trebbia … Nicola Rebora ed io non potevamo farci sfuggire l’occasione di immortalarlo anche nei versanti piemontesi. I due video realizzati sul territorio piemontese (come da nostra prassi) sono stati inviati in queste ore al Dr. Stefano Anile (uno dei massimi esperti della specie), accompagnati dai punti GPS. Un contributo importante alla nostra impresa ci arriva dal basso, dal sostegno di molti appassionati, fotografi, giornalisti ecc… che da mesi diffondono il nostro lavoro indipendente e ci sostengono attraverso donazioni: https://www.produzionidalbasso.com/project/felis-il-primo-film-sul-gatto-sarvaego/

felis piemonte

FELIS: Gatto Sarvaego – Come è nato il progetto del futuro documentario di Paolo Rossi

FELIS: Gatto Sarvaego

Come è nato il progetto del futuro documentario di Paolo Rossi

I primi scatti in Liguria

Paolo Rossi: nome associato ad attori, sportivi, e studiosi di talento e chiara fama che non hanno deluso le attese dei loro adepti e hanno regalato sogni e aspettative ampiamente ripagate ai loro ammiratori. Da dieci anni a questa parte questo binomio altisonante infonde prestigio anche nel campo della documentaristica e della fotografia ambientale grazie all’omonimo fotografo naturalista genovese, conosciuto già per alcune sue produzioni, come i cortometraggi “Vacche Ribelli” e la “Vendetta del Lupo Monco”. Oggi Paolo ci sorprende con un altro lavoro d’eccezione, un documentario sul gatto selvatico (Felis silvestris) in Liguria, specie estremamente elusiva, di cui assolutamente prima di oggi non era certificata la presenza sul territorio ligure. “Tutto è cominciato nel 2018” ci racconta Paolo “quando una delle mie videotrappole posizionata su un crinale della Val Trebbia riprese quello che a tutti gli effetti sembrava fosse un esemplare di gatto selvatico. Non potevo credere ai miei occhi. Inviai il filmato al mio amico biologo Stefano Anile, che mi confermò l’attendibilità delle immagini: avevo documentato per primo la presenza del gatto selvatico in Liguria!”

Ambienti primitivi

“Da quel momento non persi tempo” prosegue Paolo “aiutato da amici e colleghi preziosi come Dario Casarini e Nicola Rebora mi sono messo alla ricerca dei punti migliori dove poter piazzare le mie fototrappole, al preciso scopo di filmare il “felis” da diverse inquadrature ed i risultati non si sono fatti attendere molto”. Ad oggi il progetto continua ed è sostenuto dal basso tramite un crowfunding, il sostegno economico è finalizzato alla copertura di parte delle spese dello sforzo di realizzazione effettuato ed ancora da affrontare. La prima è prevista per l’autunno di quest’anno e sarà realizzato anche un libro fotografico contenente i migliori scatti effettuati dalle fototrappole durante tutto il periodo di ricerca. La voce narrante del film, che ci condurrà alla scoperta del lavoro di questi ragazzi e alla conoscenza di questo straordinario animale, sarà quella di Eraldo Minetti ex commissario provinciale della Polizia Municipale di Genova. Grazie a Paolo e alla sua troupe possiamo affermare che oggi il gatto selvatico in Provincia di Genova non è più solo un’ombra elusiva o un fantasma ma qualcosa di concreto e tangibile e speriamo che questo possa aprire la strada alla ricerca e allo studio di questo enigmatico felino.

Luca Serlenga

Workshop sul gatto selvatico

Workshop sul gatto selvatico: 20 agosto 2020. Ho deciso di fissare la data in grande anticipo in modo che tutti i nostri sostenitori possano organizzarsi per tempo, tenendosi quella data liberissima. Il workshop è una delle ricompense “top di gamma” del nostro progetto indipendente “Felis gatto sarvaego”. La giornata ci permetterà di rispondere sul campo ad alcuni importanti quesiti: “come siete riuscire a filmare una creatura così elusiva? Nei luoghi dove molti prima di voi hanno fallito?” La giornata si svolgerà in una delle valli più affascinanti dell’appennino settentrionale: la Val Trebbia (nella parte ligure della valle) e sarà caratterizzata da una camminata lunga e molto lenta…cercando di notare e approfondire le meraviglie naturali della zona.

WSHOP